Selvaggina

La selvaggina cacciata ha un valore etico importante provenendo da animali nati e vissuti in libertà soprattutto in Ungheria e Scozia, senza alimentazione forzata, senza aver subito alcun tipo di trattamento farmacologico o vaccinale ed inoltre senza contribuire al consumo di terra e acqua tipico degli allevamenti intensi.

La selvaggina, dopo un’intera vita vissuta in ambiente naturale, è prelevata con la massima professionalità da persone formate nel pieno rispetto del benessere animale evitando inutili sofferenze e garantendo un prodotto di alta qualità.

Le carni di selvaggina, dal tipico colore rosso scuro, presentano molti meno grassi e più proteine rispetto a quelle di animali allevati. Le carni che proponiamo, frollate per almeno 3 settimane, vengono perfettamente sgrassate e pulite prima di essere confezionate: per questo non è necessaria nessuna marinatura per eliminare il gusto di selvatico.

Selvaggina

Filtri attivi